area
mutualistica

AGRIFONDO FVG-Veneto

FONDI MUTUALISTICI 2021

Come annunciato, quest’anno attiviamo quattro tipologie fondi di mutualità:

Ordinari (non agevolati)

FAUNA SELVATICA
STRUTTURE
RISEMINA (pre-emergenza)

Sostegno al reddito (agevolati)

IST ortofrutta APO Scaligera

Fitopatie (agevolati)

UVA DA VINO
SEMINATIVI

Avversità a Fitopatie (agevolati)

SEMINATIVI

Grandine + Eccesso di Pioggia e Vento Forte
Fitopatie e Infestazioni Parassitarie
Fauna selvatica

Quest’ultimo viene proposto per la prima volta, è rivolto alle aziende con ridotte superfici a seminativo, ristora i danni una volta superata la soglia 20%, è a ridotto carico burocratico e a costo fisso ad ettaro. Maggiori informazioni sono pubblicate sul sito.

Sull’area normativa trovate i regolamenti specifici di ogni fondo.

Ricordiamo che il fondo Fauna NON SOSTITUISCE i doveri della Regione in tema di risarcimento danni, interventi preventivi e dissuasivi, prelievi per il contenimento della fauna opportunista, ma anticipa quanto di dovere della Regione stessa.

FONDO NAZIONALE

All’interno della nostra area riservata troverete:

le convenzioni con le Compagnie di Assicurazione

Di seguito potete scaricare la tabella con i prezzi di
assicurazione e i tassi compagnia:

FONDO AGROvsCOVID-19

La pandemia generata dal virus Covid-19 ha creato gravi contraccolpi economici alle imprese agricole

I mercati sono sotto stress

Le conseguenze possono essere ancora più gravi se la tua persona, i tuoi collaboratori vengono coinvolti direttamente con il contagio

ASNACODI ITALIA ha dato origine al primo fondo mutualistico specifico

Normativa

I fondi attivati tramite Agrifondomutualistico consentono, a costi modestissimi, delle coperture su rischi che, per la quasi totalità,  non sono riconducibili a coperture assicurative

Per poter offrire questo prodotto ai soci, è necessario che vi sia un’adesione ampia, fatto che distribuisce il rischio.

Sono uno strumento che tutela coloro che propendono ad adottare tecniche produttive ad alta sostenibilità ambientale, situazione che migliora i costi produttivi dell’azienda, preserva la fertilità dei suoli, la biodiversità, rispetta la normativa europea in materia di difesa integrata, ma espone ad un maggior rischio rispetto a coloro che ostinatamente continuano ad effettuare interventi a calendario, senza considerare i fattori di rischio. 

il quadro normativo l’abbiamo pubblicato sul link precedente.